Assieme all'acido tartarico, è uno dei principali acidi contenuti nell'uva. L'acido malico è responsabile di quel sapore forte di aspra mela verde che voi sentite nello uve non maturate. Al momento che le uve maturano, il livello di acido malico diminuisce e quando il mosto si è convertito in vino, la quantità di acido può essere ancora ridotta nuovamente trasformandolo nel più morbido acido lattico attraverso un processo chiamato fermentazione malolattica.