É probabile che abbiate ascoltato questo termine usato più volte per descrivere vini bianchi come lo Chardonnay ed il Borgogna bianco. Burroso significa che il vino ha il sapore o l'aroma di burro fuso. I vignaioli ottengono questa caratteristica fermentando ed invecchiando il vino in barriques di rovere, facendolo passare attraverso la fermentazione malolattica e lasciando il vino a contatto con le fecce e i sedimenti.