In gergo un vino che ha un'inebriante (letteralmente e figurativamente) concentrazione di alcol e forti aromi. Un vino di vendemmia tardiva ben fatto può avere un "vigoroso, inebriante profumo".