Il termine enologico macerazione sta a significare il periodo nel processo di fermentazione durante il quale il succo d'uva dei vini rossi resta a contatto con bucce e raspi. Lo scopo è di lasciare che l'alcol naturale del vino funzioni come solvente per trarre colore, tannino ed aroma dalle bucce dell'uva. La macerazione normalmente ha luogo in enormi contenitori sigillati e la lunghezza del processo varia con il tipo o il modo di fare il vino, la temperatura durante la fermentazione e le condizioni delle uve. Quando la macerazione continua oltre il processo di fermentazione, ciò viene fatto per intensificare il colore e l'aroma di un vino e per ammorbidire i tannini piĆ¹ ruvidi e normalmente finisce dopo 30 giorni (macerazione prolungata).