Un vino pulito è quello che non ha alcun difetto distinguibile; vale a dire che non puzza, non ha sapore né aspetto sgradevoli. Questo termine viene usato spesso con descrittori del tipo "fruttato", "fresco", "fragrante", "fresco vivo". Un vino pulito non è necessariamente un vino interessante o di classe, ma solo un vino che non ha difetti evidenti.