Nell'arte della degustazione del vino, vi sono tre fasi tra il gustare e l'inghiottire: il primo assaggio, il secondo assaggio ed il finale. È come avere dei punti di controllo per l'assaggio in tre parti della vostra bocca. Un vino che è scarno manca il secondo punto di controllo (uno dei piĆ¹ sensibili all'acidità ed al sapore) perché manca di profondità nel secondo assaggio. Se manca tutti e tre i punti di controllo, il vino è considerato vuoto.