Il Trebbiano è il vitigno bianco più ampiamente coltivato in Italia ed è usato per fare Orvieto, Soave ed altri vini bianchi secchi italiani. I vini fatti col Trebbiano hanno di norma alta acidità, medio contenuto alcolico, sapori ed aromi neutri e zucchero basso. È spesso tagliato con altri vini ,dal momento che tende ad essere abbastanza leggero di corpo e poco stimolante di suo. In Francia è chiamato "Ugni Blanc" e lo si usa come vino baso per fare brandy, Cognac ed Armagnac.