È il nome del contadino che coltiva il materiale grezzo (es. le uve) che serve per fare il vino. In Francia è chiamato "viticulteur" o "vigneron"; nei paesi anglosassoni "grower".